12. Mspec0

Ritorno
                all'elenco

12.1 Pannello di Input

Il riquadro "Antenna Control" presente nel pannello di input di Mspec0 mostra all'avvio le impostazioni del Field System (v. cap. 11) e permette di impostare le due modalitÓ di funzionamento dell'interfaccia :

- AUTOMATIC : l'interfaccia comanda il puntamento dell'antenna e le impostazioni del ricevitore (in questo caso il settaggio impostato precedentemente dal Field System viene modificato)

- MANUAL : il telescopio Ŕ giÓ puntato sulla sorgente, vengono mantenute le impostazioni del Field System e l'interfaccia comanda solo lo spettrometro.

Fig. 12.1 : Mspec0, pannello di impostazione

Il pannello di input Ŕ suddiviso in quattro sezioni :

bullet

Target

In modalitÓ AUTOMATIC da questo pannello Ŕ possibile impostare le coordinate della sorgente. La velocitÓ della sorgente in km/s Ŕ un dato solo informativo utile in fase di riduzione (l'interfaccia attualmente non opera correzioni per il redshift della sorgente, anche se il pannello Ŕ giÓ predisposto a questa funzione).

In modalitÓ MANUAL vengono visualizzati parametri impostati dal Field System.

bullet

Observed Frequency

In modalitÓ AUTOMATIC da questo pannello Ŕ possibile modificare i parametri dei ricevitori :

- LO (MHz) : frequenza dell'oscillatore locale (si vedano le singole sezioni relative ai ricevitori)

- VC freq and bandwidth : frequenza (iniziale) e banda del videoconverter (tipicamente il vc07) da cui Mspec0 riceve il segnale. Nell'esempio in figura 11.1 la banda di osservazione Ŕ 300¸302 MHz. Per poter agire su questi parametri occorre selezionare il riquadro SET.

- Noise cal. : temperatura della marca di rumore (elencata per ogni frequenza nei file di calibrazione dei singoli ricevitori, oppure, in alternativa, ricavabile dal Field System come valore di default digitando il comando caltemp=vn)

- Receiver mode : sigla del ricevitore in uso

- Start/End frq : parametri degli assi di visualizzazione (pannello di ouput)

- Rest frq : frequenza della riga emessa dalla sorgente (parametro informativo per la successiva riduzione dei dati)

- Time : ora, parametro informativo

- Normalize at 2░ : parametro utile in caso di bin overflow (aumentandolo viene diminuita la potenza del segnale e si evitano problemi di saturazione, di default Ŕ settato il valore 6).

 

In modalitÓ MANUAL vengono visualizzati parametri impostati dal Field System.

bullet

Spectrometer

- Project name : nome del progetto (facoltativo), non ci devono essere spazi vuoti

- Out file : posizione dell'output, in genere /data/nomefile.obs. E' disponibile un software di post-processing dei dati che, tra l'altro, fornisce l'output in formato .fits.

- Sampling rate : di default 2 volte la banda impostata

- Accumulations : numero di accumulazioni che formano un blocco spettrale (deve essere un numero < 65500)

- Channels : numero di canali spettrali

- Duty cycle : formato On Off Cal dove On Ŕ il numero di puntamenti sulla posizione On (2 nell'esempio in figura 11.1), Off Ŕ il numero di puntamenti sulla posizione di Offset (2 nell'esempio) e Cal Ŕ il numero di puntamenti necessari alla calibrazione dei segnali (1 nell'esempio) .

- Windowing: sistema di visualizzazione dello spettro, di default Rectangular (sono possibili anche Hamming, Hanning, Blackman-Harris, Kaiser-Bessel)

- Cycles : numero di cicli che si vogliono effettuare

- Approx. req. time : per block (tempo necessario ad acquisire ed elaborare un singolo blocco di spettri), per cycle (tempo necessario a eseguire un singolo ciclo On, Off, Cal), total (numero di cicli moltiplicato per il tempo di un singolo ciclo). Non sono inclusi i tempi morti dovuti allo spostamento dell'antenna.

- Switch mode : di default "beam" (position switching). Il frequency switching non Ŕ attualmente ancora disponibile e la modalitÓ Slave non Ŕ di utilitÓ astronomica.

- Start : inizia l'acquisizione (sono necessari circa 20 secondi di attesa)

- Stop : blocca l'acquisizione dei dati. BLOCCARE SEMPRE L'ACQUISIZIONE PRIMA DI APPORTARE QUALUNQUE MODIFICA ALLE IMPOSTAZIONI GENERALI.

- Quit : chiude il pannello di visualizzazione. Si raccomanda di chiudere il pannello solo al termine della sessione osservativa.

bullet

Antenna

Da questa sezione Ŕ possibile monitorare lo stato dell'antenna.

Precedente Indice Successiva